hello@fishouse.it
Piazza della Serenissima, 20 int 9
31033 Castelfranco Veneto (TV)

(+39) 0423 494266

Lunedì - Venerdì
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

Affiché le pagine di un sito web vengano visualizzate nei primi posti dei motori di ricerca, è necessario che il sito web in oggetto sia strutturato con la presenza di mirate parole chiave, in linea con il settore di riferimento. In questo modo le possibilità che il sito web venga trovato da potenziali clienti crescono in modo efficace.

L‘analisi keyword è fondamentale per attirare traffico qualificato e contatti interessanti ad un brand. E’ quasi impossibile che un motore di ricerca trovi un sito privo di una struttura SEO. Attenzione però, non confondere la semplice analisi keyword con la SEO perché sono due attività diverse.

Un sito web è come un edificio, si parte dalle fondamenta per poi proseguire, piano dopo piano. Le parole chiave sono le sue fondamenta che determinano il successo del progetto e le conversioni (vendite). L’intera struttura è l’attività SEO per il posizionamento sui motori di ricerca.

Importanti studi affermano che oltre il 75% degli acquisti avvengono dopo una ricerca in internet. Ne consegue l’importanza di selezionare attentamente una lista di parole chiave, attraverso le quali potenziali clienti potrebbero arrivare al sito.

Contattaci per avere un preventivo gratuito

Sono 3 i punti principali su quali si deve basare una prima analisi:

– Creare un elenco di tematiche inerenti al settore

– Collegare tematiche e keyword. Immaginare come l’utente potrebbe cercare quelle tematiche nel motore di ricerca. Google offre diversi strumenti per valutare le keyword, come Google Suggest e Google Adwords.

– Analizzare i competitor

Facciamo un esempio.

Supponiamo di dover trovare le parole chiave per il sito web di un negozio d’arredamento di Treviso. La parola chiave con cui far partire la nostra analisi non potrà essere semplicemente “arredamento”, poiché troppo generica. Un buon punto di partenza è “arredamento a Treviso”, “negozi arredamento Treviso” e via così.

Cercando su Google la nostra query, il motore di ricerca ci fornirà una serie di informazioni. In alto a sinistra e sotto la barra di ricerca verrà indicato il numero di siti che competono con quella chiave di ricerca, da qui si potrà avere un’idea della competitività della nostra ricerca. Più specifica è la ricerca e meno risultati ci verranno restituiti. E’ opportuno concentrarsi su una parola chiave meno competitiva, sempre in linea con quanto richiesto dal cliente. In questo modo sarà più facile posizionare il sito web in oggetto sui motori di ricerca.

Contattaci per avere un preventivo gratuito

Iscriviti alla nostra newsletter restiamo in contatto.