Blog

Scopri i vantaggi del Bonus Pubblicità 2019

Grazie alla proroga per tutto il 2019 dei contributi pubblicitari, potrai aumentare la conversione dei tuoi prodotti con il credito messo a disposizione !

Già nel 2018 sono state presentate quasi 7.000 istanze, di cui circa l’88% da piccole e medie imprese, microimprese e start-up innovative. 

Fishouse conosce questa realtà ed è pronta ad affiancarti non solo nella gestione dei servizi offerti, ma anche nella gestione burocratica per la richiesta del bonus pubblicità 2019.

 

Scopri i nostri servizi!

 

Chi può beneficiare del bonus pubblicità 2019?

 

I soggetti che possono beneficiare del credito, indipendentemente dalla natura giuridica, dalle dimensioni aziendali e dal regime contabile adottato, sono:

- imprese

- lavoratori autonomi

- enti non commerciali

Tutti, però, devono prevedere un investimento superiore almeno dell'1% degli investimenti analoghi rispetto l’anno precedente.
Il credito d’imposta, cioè il valore che viene restituito al soggetto richiedente, è pari al 75% degli investimenti effettuati e del  90% nel caso di microimprese, PMI, start-up innovative.

L’impossibilità di accedere al credito pubblicitario 2019 è relativa solamente a coloro che, nel 2018, hanno avuto un investimento pari a zero.

Per quali servizi è possibile richiedere il bonus pubblicità?

Oltre alla pubblicità in formato analogico, sarà possibile usufruire del bonus pubblicità anche attraverso l’utilizzo di servizi digital quali:

- Rinnovo o aggiornamento del sito web

- Creazione o restyling dell’e-commerce

- Ottimizzazione Seo 

- Gestione dei social

Sono quindi escluse dal bonus pubblicità tutte le campagne ADV che riguardano le piattaforma Google e Social.

 

Contattaci!