hello@fishouse.it
Piazza della Serenissima, 20 int 9
31033 Castelfranco Veneto (TV)

(+39) 0423 494266

Lunedì - Venerdì
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

Google ha dichiarato già da tempo che il protocollo HTTPS è un fattore rilevante per il posizionamento dei siti e da quest’anno ha iniziato a premiare i siti con tale protocollo restituendoli per primi nelle ricerche degli utenti.

La priorità di Google è offrire un web più sicuro e garantire la sicurezza di navigazione degli utenti, sia all’interno dei propri prodotti come ad esempio Gmail e Google Drive, che in senso più ampio.

Gran parte del suo lavoro consiste nell’assicurarsi che i siti web ai quali accedono le persone attraverso Google, siano sicuri. Per questo, nell’ultimo periodo, ha iniziato ad effettuare alcuni test per capire quali siti web utilizzano connessioni sicure e criptate, avvantaggiando il posizionamento di quei siti che si avvalgono già del protocollo HTTPS. Possiamo quindi affermare che l’HTTPS è un fattore che favorisce il posizionamento in Google.

Molti siti sono già passati dall’HTTP all’HTTPS, consapevoli dell’importanza del certificato SSL come un fattore di posizionamento per gli algoritmi di ricerca. Questo permette inoltre di offrire ai propri utenti il massimo della sicurezza.

CONTATTACI

Google ha a cuore la sicurezza dei siti web, semplicemente perché non può permettersi di restituire ai propri utenti un sito compromesso da spam o peggio da malware. Deve fare in modo di indirizzare gli utenti verso pagine di qualità.

Che cos’è un certificato SSL?

Secure Sockets Layer (SSL) sono dei protocolli crittografici che permettono una comunicazione sicura dalla sorgente al destinatario.

Ogni volta che inseriamo un’informazione all’interno di una pagina web (form contatto,  checkout e-commerce, ecc..) potrebbe essere intercettata da un hacker.

Questo può accadere in linea di massima su qualsiasi sito non criptato tramite SSL. Il protocollo SSL infatti è in grado di criptare i dati della pagina, che possono essere decifrati solo al momento della connessione ed esclusivamente dai soggetti coinvolti nella connessione che abbiano generato o ricevuto la chiave di sessione per decriptare le informazioni o i dati trasmessi.

CONTATTACI PER OTTENERE UN CERTIFICATO SLL PER IL TUO SITO

Cosa fare? 

In caso di siti web già presenti in rete, consigliamo intervenire passando al protocollo HTTPS. 

In caso di nuovi siti in via di sviluppo o in fase di rifacimento, si consiglia si richiedere lo sviluppo su protocollo HTTPS.

CONTATTACI

Iscriviti alla nostra newsletter restiamo in contatto.