hello@fishouse.it
Piazza della Serenissima, 20 int 9
31033 Castelfranco Veneto (TV)

(+39) 0423 494266

Lunedì - Venerdì
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

Le landing page sono delle “pagine di atterraggio” dove si atterra dopo aver cliccato un banner pubblicitario, un annuncio di una promozione online o una call to action di una newsletter.

Perché creare una landing page?

Si arriva a una landing page tramite una precisa ricerca. Essa vuol soddisfare delle risposte con contenuti chiari e ha lo scopo di finalizzare un contatto o un acquisto. Il fine della landing page è infatti una conversione e con questo fine dev’essere strutturata.

Queste pagine di atterraggio possono sostituire un sito corporate, qualora si abbia a disposizione un budget ridotto o possono aiutare la sua indicizzazione. E’ possibile infatti creare delle landing page che puntino al sito principale e che a loro volta siano indicizzate per parole chiave prodotti o per dominio, differente dal sito corporate ma affine ai servizi. 

Landing page e SEO 

Le landing page aiutano a portare al sito visite traghettizzate da parte di utenti realmente motivati. In questo senso possono aumentare il tempo di permanenza degli utenti all’interno del sito, diminuendo così la frequenza di rimbalzo e migliorano il tasso di conversione. Dal punto di vista SEO e motori di ricerca questi sono tutti fattori dei quali Google tiene conto per premiare un sito nel posizionamento.

Si sceglie di creare una landing page per spiegare in maniera veloce ed efficace il servizio o un prodotto che si vuole pubblicizzare.

Modello AIDA

Il Modello AIDA è una tecnica di marketing che si mette in pratica nel campo della pubblicità. Si basa su fattori 4 fattori:

Attirare l’Attenzione

Suscitare Interesse

Stimolare il Desiderio

Richiamare l’Azione

Una landing page può essere ottimizzata per specifiche keywords, attraverso le quali sarà trovata dai motori di ricerca e mostrata agli utenti.

Esistono due tipi di landing page:

Landing Page di consultazione (Reference): comunicano informazioni importanti per il visitatore

Landing Page transazionali (Transational): portano l’utente a fare un’azione. Si utilizzano per vendere o, in generale, per ottenere una conversione. Scarica un modulo, compila un forum, vai ad una pagina, leggi un articolo, compra ecc..

L’obiettivo di una landing page è fare in modo che quanti più navigatori arrivino sulla pagina e si convertano in utenti registrati, l’indice di efficienza viene chiamato tasso di conversione (Conversion Rate).

Per assicurare un buon tasso di conversione la landing page deve rispecchiare alcuni parametri.

Contattaci per realizzare la tua landing page, riceverai una consulenza o un preventivo gratuito!

 

Iscriviti alla nostra newsletter restiamo in contatto.